chiudi
Costo pulizia denti

Costo pulizia denti


Prima di eseguire qualsiasi tipo di trattamento di sbiancamento dentale, si consiglia vivamente di eseguire una pulizia dentale. Pulizia dentale e sbiancamento vanno di pari passo, poiché è il modo migliore per ottenere risultati molto migliori al termine del trattamento. Parlando di pulizia denti costo ed efficacia sono due aspetti che andranno tenuti in considerazione. Il costo pulizia denti varia da studio dentistico a studio dentistico e può andare da 50 euro fino a 120 euro in base al prestigio dello studio dentistico, alla situazione effettiva del cavo orale e anche della posizione geografica dello studio.

Che cos'è una pulizia dentale?

La pulizia dentale è un metodo che viene eseguito nelle cliniche dentali per mezzo del quale tutto il tartaro aderito alla superficie dei denti viene eliminato. Questo trattamento dura circa 30 minuti. L'esecuzione di una pulizia dentale rimuove le macchie e la placca batterica che non possono essere rimosse con la spazzolatura quotidiana. Il sistema di pulizia ad ultrasuoni è uno dei più utilizzati dai dentisti, poiché è il più efficiente per eseguire questo compito. Questo sistema rimuove i residui mediante vibrazioni, che è molto efficace nella rimozione del tartaro consolidato dal dente e con esso una moltitudine di colonie di batteri. Dopo aver rimosso tutto il tartaro e le macchie dai denti e dai molari, il passaggio successivo eseguito dal dentista è la spazzolatura. Questo è l'ultimo passaggio per terminare la rimozione delle macchie di placca batterica. In questo modo i denti vengono schiariti e si possono ottenere risultati davvero molto interessanti. Alla luce dei benefici che porta questa tipologia di trattamenti possiamo dire che il costo pulizia denti è decisamente vantaggioso come rapporto qualità/prezzo.

A cosa serve?

L'obiettivo finale di questo trattamento è prevenire le malattie parodontali (le più comuni sono la gengivite e la parodontite). Nel caso di trattamenti di sbiancamento dentale, la pulizia aumenta notevolmente i risultati. I dentisti raccomandano di effettuare una pulizia dentale almeno due volte l'anno. In caso di pazienti inclini a malattie parodontali, si raccomanda addirittura di aumentare il numero di pulizie all'anno. In caso di domande, consultare il proprio dentista. Se vi chiedete quanto costa una pulizia dei denti abbiamo già risposto e dipenderà soprattutto da dove vi trovate e dal numero di sedute necessarie per ottenere i risultati sperati.

La pulizia dentale fa male?

Una delle più grandi paure quando si visita il dentista è la convinzione che tutti i trattamenti eseguiti in clinica siano dolorosi. Questa convinzione non fa eccezione nel caso delle pulizie dentali. La verità è che questo trattamento non è doloroso in sé, dipende anche dalla persona a cui viene applicata la pulizia. Se il paziente ha una soglia del dolore bassa e ha anche una placca molto accumulata, potrebbe sentirsi a disagio durante la pulizia. Se non fate una pulizia denti da diversi anni ecco che potrebbe risultare particolarmente dolorosa e fastidiosa. Può anche essere fastidioso per le persone che hanno le gengive infiammate da problemi parodontali. In questi casi il dentista può applicare una piccola quantità di anestesia in modo che la durata della pulizia sia molto più sopportabile per il paziente, senza ovviamente che il costo pulizia denti cambi.

Costo pulizia denti: cosa devi sapere

Molti pazienti si chiedono quanto costa la pulizia dei denti. Come in qualsiasi tipo di trattamento, il prezzo dipenderà dall'area geografica in cui ti trovi e dal tipo di clinica dentale a cui vai. Tuttavia, per fortuna come abbiamo già visto non è un trattamento costoso, il suo prezzo è di solito intorno ai 40-80 €. Per questo prezzo il dentista effettuerà un'ispezione dello stato dei denti e delle gengive, eseguirà la pulizia orale e poi utilizzerà una pasta ad alta concentrazione di fluoro per rafforzare lo smalto. Nel caso dello sbiancamento dentale, il costo pulizia denti è incluso nel prezzo del trattamento sbiancante. Quando si parla di costo pulizia denti, efficacia e durata sono tutti aspetti che andranno valutati con estrema attenzione. I risultati dei denti dopo la pulizia orale sono molto visibili, specialmente nei pazienti che non ne hanno fatta una da molto tempo. Dopo la rimozione della placca, è evidente un cambiamento visivo, poiché a volte può sembrare che il paziente abbia subito un trattamento sbiancante.

Insomma, approfondendo tutto quello che riguarda il costo pulizia denti si può intuire quanto, alla luce dei benefici, sia importante eseguirla periodicamente. In questo modo si eviterà di dover affrontare in futuro trattamenti anche molto costosi in quanto eseguire la pulizia dei denti più volte all’anno mette al riparo da tutta una serie di patologie del cavo orale. Ma se, parlando di pulizia denti costo e frequenza sembrano eccessivi, allora bisogna ammonire che avere una buona igiene orale a casa con dentifricio e spazzolino potrebbe anche non bastare a prevenire carie e altre patologie. Una volta capito quanto costa pulizia denti non bisognerà anche pensare di non lavarsi bene i denti perché tanto si va dal dentista. Usare spazzolino e dentifricio almeno tre volte al giorno e il filo interdentale infatti resterà comunque la cosa giusta da fare.
Costo pulizia denti