chiudi
Implantologia dentale Padova

Implantologia dentale Padova


Implantologia dentale a Padova: di cosa si tratta? Sono molti a fare questa domanda e a voler sapere di più in merito ai vantaggi degli impianti dentali, cosa sono e quanto costano: ve lo spieghiamo ora.

Un impianto dentale è una sostituzione artificiale della radice del dente che è ancorata all'interno dell'osso alveolare della mascella superiore o inferiore, fungendo da sostituto del dente perso posizionando una corona su di esso. Può anche essere un'ancora o una componente secondaria per un ponte fisso in zirconia o porcellana o una protesi quando più impianti (overdenture) sono posizionati in persone completamente edentule, cioè hanno perso tutti i denti.

Di che materiale sono fatti gli impianti dentali a Padova?

Gli impianti dentali sono realizzati in titanio, un materiale che è ben tollerato (biocompatibile) dal corpo umano e si integra facilmente (integrazione ossea) con il tessuto osseo.

Quando viene inserito un impianto, il chirurgo orale raggiunge uno stretto contatto tra la superficie dell'impianto e il tessuto osseo mascellare.

Nel tempo l'impianto si lega intimamente all'osso mascellare creando un supporto forte e duraturo per il dente sostitutivo.

Se è necessario sostituire più di un dente, un impianto viene costruito su un ponte o una protesi completa viene installata negli impianti.

In alcuni casi, quando non c'è abbastanza osso mascellare per supportare un impianto, è necessario eseguire un innesto osseo e in alcuni casi nella mascella superiore.

Gli impianti dentali ti permetteranno di mangiare, masticare, parlare, sorridere, ridere con sicurezza, al punto che dimenticherai persino che i tuoi denti non sono naturalmente tuoi.

Implantologia dentale Padova: le varie tipologie di impianti dentali

Esistono diversi sistemi di impianti dentali e in ogni sistema ci sono anche impianti di diversa lunghezza, spessore e materiali. L'uso più diffuso è per gli impianti dentali in titanio perché sono estremamente resistenti, totalmente anallergici o biocompatibili, non tossici, privi di corrosione e durano una vita.

Vantaggi degli impianti dentali di Padova

Gli impianti dentali sono una soluzione eccellente per sostituire le protesi e consentono la sostituzione dei denti mancanti in modo che i denti sani vengano preservati non dovendo essere intagliati per essere utilizzati come abutment per impostare ponti fissi. Sono poi realizzati con un materiale bio compatibile e una soluzione dentale permanente per la sostituzione dei denti. Non sono cancerogeni, gli impianti non si corrodono e gli impianti in titanio non sono né allergici né tossici.

Gli impianti dentali possono essere posizionati nell'osso mascellare o mandibolare di pazienti adulti di qualsiasi età (con ossa completamente sviluppate), a condizione che abbiano quantità e qualità sufficienti del tessuto osseo mascellare o mandibolare disponibile.

Gli individui più sani che mantengono una buona igiene orale sono candidati idonei per gli impianti dentali.

Affinché una persona possa ricevere impianti dentali, devono essere sani, privi di condizioni che controindicano la chirurgia, come le persone sottoposte a trattamento con anti-coagulanti.

Quali sono gli svantaggi dell'implantologia dentale a Padova?

Protesi dentale su impianti
Per le persone con fobie alle procedure chirurgiche può essere difficile accettare di essere sottoposti a procedure che comportano interventi chirurgici.

In alcune occasioni si verifica il rigetto dell'impianto da parte del corpo, sebbene questi casi rappresentino una percentuale inferiore.

Può verificarsi anche un'infezione dell'osso intorno all'impianto, sebbene in pochissimi casi, e specialmente nelle persone con fattori di rischio elevato per l'infezione.

Le circostanze in cui gli impianti potrebbero non essere adatti o le situazioni che presentano un rischio maggiore di fallimento dell'impianto includono:

pazienti che fumano. La sigaretta può impedire e rallentare il processo di guarigione.

Eccessivo consumo di alcol: interrompe il processo di guarigione delle gengive.

Malattia parodontale (dell'osso e delle gengive di supporto): la presenza di batteri e malattie attive deve essere trattata prima dell'impianto, poiché una grave malattia gengivale provoca la perdita dell'osso mascellare.

Pazienti con compromissione immunitaria: pazienti trattati con steroidi, pazienti sottoposti a radioterapia o con una malattia autoimmune.

Le persone che soffrono di serraggio e "digrignamento" o forte attrito dei denti (bruxismo): nel caso del bruxismo, il problema dovrebbe essere gestito utilizzando un dispositivo chiamato piastra per bruxismo, paradenti o guardia notturna (noto anche come splint occlusale) che impedisce usura delle corone di porcellana.

Come faccio a sapere che ho abbastanza osso per un impianto dentale?

Sono necessari ausili diagnostici come radiografie dentali e una TAC che rivelano la densità e il volume osseo. La diagnosi precedente potrebbe indicare se l'osso deve essere migliorato, cioè ricevere un innesto osseo artificiale. Questo passaggio verrebbe eseguito prima di realizzare l'impianto dentale.

Implantologia dentale a Padova: quanto durano gli impianti?

Per la vita. Devi assicurarti di stare attento con l'igiene orale e di non sottoporre i tuoi denti a sforzi considerevoli.

Se la tua salute orale viene mantenuta, non dovrebbero esserci problemi.

Prezzi implantologia dentale a Padova

Il costo degli impianti dentali a Padova varia in base ad alcune variabili:

Il tipo di impianto utilizzato.

La necessità o meno di eseguire un innesto osseo precedente.

Il tipo di corona da eseguire per riabilitare il dente: corona in porcellana o zircone.

Un fattore decisivo corrisponde alla filosofia del dentista o della clinica in cui viene praticato l'impianto dentale.

Sfortunatamente, le grandi cliniche dentali, chiamate "cliniche dentali aziendali", in cui il marketing è una grande parte del loro modello, impiegano tattiche non etiche nelle loro strategie di marketing e generalmente nascondono la verità al paziente, attirandoli con le promesse di costi bassi e mostrando solo dopo i costi reali, molto diversi da quelli inizialmente pubblicati.

Il costo di un impianto dentale completo è costituito da due parti: la fase chirurgica che consiste nel posizionamento dell'impianto stesso e la fase di riabilitazione, in cui è posizionata la corona o il ponte dentale corrispondente.

Il costo di un impianto dentale varia da 1.500 3.500 euro nella sua parte chirurgica, più 1000-1500 euro nella sua fase di riabilitazione, cioè l'innesto della corona.

Fate in modo che vengano utilizzati impianti di titanio all'avanguardia, tecnologia europea di alto livello e che vengano eseguiti da uno specialista esperto nella chirurgia maxillo-facciale.