"Tragge Marte vapor di Val di Magra                              "[...] se novella vera                                      "tra Ebro e Macra, che per cammin corto

        ch'è di torbidi nuvoli involuto"                             di Val di Magra o di parte vicina                                 parte lo Genovese dal Toscano"

        Inferno, XXIV, 145-146                            sai, dillo a me, che già grande là era"                                     Paradiso, IX, 89-90

     Purgatorio, VIII, 115-117

 

        

                                                                                                                                                                                               In ricordo dell'amico e Collega David Giuntini

                                                                                                                                                                                                            7.1.1969 - 21.8.2010

 

Via Agostino Paci, 2 19038 Sarzana (SP)

Tel. 0187/691135 - fax 0187/622182

infomagra@adbmagra.it

Posta Elettronica Certificata (P.E.C.): magra@pec.adbmagra.it

                                                                                                                    

 

 

Sulla Gazzetta Ufficiale Serie Generale n. 135 del 13.06.18 è stato pubblicato il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri (DPCM) 04.04.18, recante

"Individuazione e trasferimento delle unità di personale, delle risorse strumentali e finanziarie delle Autorità di bacino, di cui alla legge n. 183/1989,

 all'Autorità di bacino distrettuale dell'Appennino Settentrionale e determinazione della dotazione organica dell'Autorità di bacino distrettuale dell'Appennino Settentrionale, ai sensi dell'articolo 63, comma 4, del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152 e del decreto n. 294 del 25 ottobre 2016"

 

Ai sensi dell'art. 4 comma 2 del Decreto, la sede di Sarzana è individuata, d'intesa con la Regione Liguria, quale "struttura operativa di livello territoriale"

che opera con riferimento ai bacini idrografici interregionali presenti nel territorio del distretto idrografico.

 

 

dalla data di entrata in vigore di tale Decreto (28.06.18) decade l'accordo di avvalimento di cui alle DGRT n.1290/17 e 590/18 e DGRL n. 947/17 e 375/18

 

 

 

 Territorio delL'AUTORITÀ DI BACINO DISTRETTUALE DELL'appenNino settentrionale    BACINO DEL FIUME MAGRA

 

                           

 

 

 

 

Il F. Magra presso Ameglia

____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

 

Con DGR Toscana n. 1290 del 20.11.17 (BURT P. II n. 48 del 29.11.17) e DGR Liguria n. 947 del 21.11.17

è stato approvato lo

 

"Schema di accordo ai sensi dell'art.12, commi 6 e 7 del D.M. 25 ottobre 2016

del Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio

 e del Mare fra il Distretto dell'Appennino Settentrionale e la Regione Toscana e

la Regione Liguria per lo svolgimento delle funzioni

dell'Autorità di bacino del distretto dell'Appennino Settentrionale - bacino Magra"

 

tale accordo, sottoscritto dalle parti in data 30.11.17, disciplina l'attività di questo Ufficio per 180 giorni dalla sottoscrizione dell'accordo stesso (e quindi fino al 28.05.18)

 o, se antecedente, fino all'entrata in vigore del DPCM di cui all'art. 63 comma 4 D. Lgs 152/06

 

con DGR Liguria n. 375 del 23.05.18 e con DGR Toscana n. 590 del 04.06.18 è stato modificato il testo dell'art. 6 dell'accordo e la validità dello stesso

 è stata prorogata  fino all'entrata in vigore del DPCM di cui all'art. 63 comma 4 D. Lgs 152/06

 

Testo dell'accordo modificato

 

Ai sensi dell'art. 3, comma 4 di tale Accordo, con proprio Decreto n. 6 del 06.12.17 il Segretario Generale dell'Autorità di Bacino Distrettuale dell'Appennino Settentrionale

 ha conferito delega di firma al Dirigente del Settore Assetto del Territorio della Regione Liguria, già Segretario Generale dell'AdB Magra,

 per gli atti di competenza dell'AdB Distrettuale riguardanti il territorio di competenza della ex AdB Magra

ora "Autorità di bacino Distrettuale dell'Appennino Settentrionale - Ufficio di Sarzana".

 

 

 

Dal 17.02.17, data di entrata in vigore del DM Ambiente 25.10.16

 pubblicato sulla G.U. n. 27 del 02.02.17

le Autorità di Bacino ex L. 183/89 sono soppresse e sono costituite le Autorità di Bacino Distrettuale.

 Da tale data sono decaduti il Comitato Istituzionale, il Comitato Tecnico e il Segretario Generale dell'AdB Magra.

 

Il bacino del F. Magra ricade nel Distretto Idrografico dell'Appennino Settentrionale. (art. 64 c. 1 lett. c) D. Lgs. 152/06)

che comprende i bacini tirrenici della Liguria, nonché quelli del Magra, del Serchio, dell'Arno

e degli altri corsi d'acqua aventi foce in Toscana

carta di dettaglio del territorio del Distretto  

 per approfondimenti visitare il sito www.appenninosettentrionale.it

 

La sede principale dell'Autorità di bacino Distrettuale dell'Appennino settentrionale

 è situata in Via dei Servi 15, Firenze

 

____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

PAI NEWS

La pagina delle novità riguardanti il PAI (Piano Assetto Idrogeologico)

Procedure di inchiesta pubblica ai sensi art. 43 comma 3 lett. c) NdA in corso di svolgimento:

Al momento non vi sono inchieste pubbliche in corso

 

 

modifiche al quadro conoscitivo del PAI adottate negli ultimi 60 giorni:

 

Decreto del Dirigente Delegato n. 22 del 23.04.18

Tav. 2, Sezione 248080.  Comuni di Vezzano Ligure e Santo Stefano Magra, località Piano di Vezzano e Sampolo

Corso d'acqua Rio di San Polo: rettifica errori materiali riguardanti il tracciato

 

 

Decreto del Dirigente Delegato n. 20 del 11.04.18

Tav. 2 Sezione 248020; Tav. 4, 7a e 7b, Elemento 4.  Comune di Riccò del Golfo (SP), località capoluogo

Perimetrazione delle aree inondabili di un tratto del Fosso Vercambera (affluente del T. Riccò)

 

 

 

 

____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

 

 

DIRETTIVA UE 2007/60 "Alluvioni" - UE 2007/60 "Floods" DIRECTIVE

 

SULLA G.U. N. 28 DEL 03.02.17 E' STATO PUBBLICATO IL DPCM 27.10.16

APPROVAZIONE DEL PGRA - PIANO DI GESTIONE DEL RISCHIO ALLUVIONI

DEL DISTRETTO DELL'APPENNINO SETTENTRIONALE

FRMP - FLOOD RISK MANAGEMENT PLAN

RELAZIONE DI PIANO

PER TUTTE LE INFORMAZIONI VISITARE IL SITO

DEL DISTRETTO APPENNINO SETTENTRIONALE

FOR ANY INFORMATION VISIT THE NORTHERN APENNINES DISTRICT WEBSITE

 www.appenninosettentrionale.it

 

CLICCA QUI PER ACCEDERE ALLE MAPPE DI PERICOLOSITA'  E DELLE ATTIVITA' ECONOMICHE -

CLICK HERE TO ACCESS HAZARD AND ECONOMIC ACTIVITIES MAPS

N.B. LE CARTE DI PERICOLOSITA' NON SOSTITUISCONO QUELLE DEL PAI

E SONO REDATTE AL SOLO FINE DI ADEMPIERE A QUANTO PREVISTO DALLA DIRETTIVA 2007/60

___________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

 

sono on-line le carte aggiornate dei battenti idrici massimi e delle velocità massime della corrente

corrispondenti all'evento di piena per Tr = 200 anni del F. Magra - tratto dalla confluenza del F. Vara alla foce

      

                                                                                                                       

Stime dei valori di portata media mensile ed annua - modello idrologico MOBIDIC

info su MOBIDIC

 

Ultimo aggiornamento: 14/06/2018